| Change language
Emulsion Power

Stable Box blender

Schema animato che descrive il funzionamento semplificato di uno Stable Box by  Emulsion Power.

 

La serie di emulsionatori (blender) Stable Box, costituiscono un nuovo riferimento nel settore poiché consentono di produrre emulsione stabilizzata di tipo W/O (water in oil) di eccezionale qualità sia con Diesel che con HFO.

 

La chiamiamo Stable Emulsion, proprio per sottolineare che la sua caratteristica principale è la stabilità, più elevata rispetto a quanto prescritto dalla legge (in Italia il DM 20 Marzo 2000 prescrive 4 mesi di stabilità per l’emulsione stabile destinata ad autotrazione, la Stable Emulsion supera i 5 mesi). E’ il risultato ottenibile dalla sinergia Emulsion Power di meccanica (emulsionatori Stable Box) e chimica (additivi ACL series).

Esistono due serie di Stable Box: la serie Stable Box D e quella Stable Box H, progettate per produrre emulsioni stabilizzate a base di gasolio e olio combustibile rispettivamente. Gli impianti si differenziano per la scelta e il dimensionamento di alcuni componenti, a seconda tipo di combustibile da processare, tuttavia condividono la stessa filosofia di progettazione: qualità dei componenti, totale monitoraggio e controllo dei processi.

Il processo produttivo è ciclico ed ogni ciclo (batch) è costituito da una serie predeterminata di fasi, ognuna delle quali è stata definita in ogni dettaglio per garantire ripetibilità e qualità del prodotto finale. L’ottimizzazione dei tempi e delle quantità viene poi svolta in fase di installazione in base alle necessità del cliente.

 

La scelta di adottare una logica produttiva ciclica consente di aumentare lo standard qualitativo del prodotto e di renderlo costante nel tempo. La progettazione dello Stable Box viene condotta con l’obiettivo di ottenere un controllo elevato dei flussi materiali: per raggiungere questo scopo la selezione dei componenti più critici, quali elettropompe e misuratori di portata, è cruciale.

Gli impianti Stable Box sono forniti chiavi in mano, con la possibilità di sottoscrivere un contratto full service comprendente manutenzione e assistenza.

Si tratta di impianti compatti, installati all’interno di container standard, facilmente movimentabili: una volta collegati ai serbatoi di stoccaggio, all’impianto elettrico e ad un computer, è sufficiente accendere l’impianto e impostare la quantità da produrre.

Emulsion Power affiancherà e supporterà il cliente in ogni fase del progetto del sito di installazione e successivamente al momento della prima accensione, nell’addestramento del personale.

La produzione è gestita automaticamente dallo Stable Box e sarà sufficiente monitorare sul software fornito in dotazione lo stato del processo, i livelli dei serbatoi e i dati di output per organizzare in modo semplice i rifornimenti di additivo, pressoché unica attività di assistenza richiesta periodicamente agli operatori.

Esistono inoltre funzionalità aggiuntive fornite a richiesta in grado di semplificare ulteriormente la gestione della produzione.

La manutenzione da parte dell’operatore è ridotta al minimo.

Emulsion Power è in grado di fornire anche soluzioni personalizzate sulla base delle specifiche esigenze del cliente. Clicca qui CUSTOM per andare alla pagina web dedicata.

 

 

 

 

Approffondimenti riguardanti stable box e stable emulsion

Stable Emulsion

L’emulsione stabilizzata Stable Emulsion prodotta grazie agli Stable Box di Emulsion Power è un prodotto di eccezionale qualità:

  • prodotto stabile nel tempo secondo le esigenze
  • la versione diesel  ( H2O dal 10% al 15% in massa è utilizzabile su caldaie e tutti i motori diesel e generatori)
  • prodotto ecologico, notevole abbattimento delle emissioni inquinanti
  • nessuna modifica ai motori
  • sostituisce il carburante originale
  • migliora la pulizia dei motori
  • risparmio economico (in particolare in Italia e Francia grazie alle agevolazioni fiscali)
La stabilizzazione stable_sotto_micron è ottenuta mediante l’impiego di particolari sostanze tensioattive che impediscono per un periodo sufficientemente lungo (alcuni mesi) la separazione delle due fasi liquide insolubili. La dimensione media delle microgocce di acqua presenti nell’emulsione è generalmente inferiore a 1 µ. Misureeseguite hanno indicato che la distribuzione delle microgocce è unimodale centrata circa a 0,1 – 0,5  µ.
Controllo totale : garanzia di qualità e sicurezza
La produzione della Stable Emulsion/On-Demand Emulsion è completamente sotto controllo in ogni fase del ciclo di lavorazione. Questo è possibile grazie alle sonde per la misurazione del livello nei serbatoi, della temperatura, della pressione e ai misuratori di portata per la misurazione dei flussi materiali. In base a questi segnali e alla programmazione, il sistema di controllo PLC gestisce automaticamente la produzione, garantendo risultati eccellenti in termini di qualità del prodotto e sicurezza dell’impianto. Controllo e monitoraggio da remoto, unitamente ad un sistema di allarme che prevede anche l’invio di messaggi di allarme a numeri di telefono predefiniti, garantiscono la possibilità per i tecnici Emulsion Power di intervenire da remoto in tempi rapidissimi, per effettuare diagnosi, per risolvere situazioni impreviste o per apportare modifiche ai parametri di processo in base alle esigenze del cliente.
Mixer dinamico Emulsion Power
Il cuore di ogni emulsionatore è sicuramente il mixer, diverso a seconda della viscosità del combustibile da trattare, progettato per ottenere dimensioni di goccia minime. Si tratta di mixer dinamici, cioè dove esiste una parte in movimento trascinata da un motore elettrico che ruota ad elevato numero di giri, a doppio stadio che grazie alla azione meccanica di taglio impressa al fluido circolante e alla drastica riduzione delle luci di passaggio, permettono una riduzione delle gocce d’acqua fino a dimensioni inferiori a 1 mm. I mixer dinamici vengono realizzati da Emulsion Power e sono protetti da segreto industriale.
Misuratori di portata massici

La misurazione del prodotto in entrata e della Stable Emulsion in uscita è cruciale nei depositi fiscali. Per questo sugli impianti Stable Box vengono installati due misuratori massici ad effetto Coriolis, in grado di misurare portata, densità e temperatura del fluido circolante, con elevatissima accuratezza di misura indipendentemente dalle condizioni ambiente esterne.

PLC
Il sistema PLC gestisce la produzione automatica e le comunicazioni da e verso l’esterno. L’operatore deve solo impostare il numero di cicli da produrre. La qualità del prodotto è garantita dal sistema di controllo PLC che, sulla base dei parametri di processo ottimizzati dai tecnici Emulsion Power nelle fasi di avviamento dell’impianto, è in grado di produrre Stable Emulsion/On-Demand Emulsion di qualità costante nel tempo.

Il sistema inoltre gestisce tutte le eventuali anomalie. Esse possono essere subito individuate dal PLC, grazie ai molteplici segnali provenienti dalle sonde di misura (e da altri dispositivi di sicurezza come le sonde di alto/basso livello), che automaticamente interrompe la lavorazione, mandando gli opportuni segnali di allarme (allarme visivo e messaggi SMS ai numeri di telefono predefiniti).

Anche se il macchinario è concepito per una gestione e funzionamento stand alone, è possibile integrare alcuni degli allarmi nei sistemi di controllo già esistenti nel sito di installazione. Inoltre il sistema è in grado di ricevere ulteriori segnali dall’esterno (ad esempio sonda di livello, AL e BL di una cisterna interrata)

Remote control

 Il software del PLC è accessibile da remoto tramite collegamento GSM. I tecnici di Emulsion Power sono in grado di intervenire per modificare o correggere i parametri di processo in base alle esigenze del cliente o in risposta ad eventuali cambiamenti delle condizioni al contorno (ad esempio per la produzione invernale).

Nessuno tranne Emulsion Power è in grado di alterare i parametri di processo del funzionamento automatizzato protetto da vari livelli di password.

Synoptic software

Emulsion Power fornisce un software per il monitoraggio da remoto della produzione, in modo che l’operatore possa verificare anche a distanza e in tempo reale quale fase del processo è in corso, quanti cicli sono stati completati, le quantità prodotte, quelle quantità prelevate, il livello dei serbatoi e le proprietà fisiche del prodotto (Stable Emulsion). Sulla base di queste informazioni l’operatore potrà pianificare opportunamente i rifornimenti e i pochi interventi di manutenzione richiesti.

Il software prevede anche la possibilità per l’operatore effettuare il download dei dati di produzione degli ultimi 200 cicli circa. Tra questi dati, estrapolati sulla base delle informazioni provenienti dai misuratori massici, il software fornisce anche le quantità di prodotto utilizzato (gasolio o olio combustibile) e di Stable Emulsion prodotta in condizioni base (15° C). Grazie a questa funzionalità l’operatore ha uno strumento in più per il controllo delle giacenze del deposito fiscale.

Acqua demineralizzata

Per la produzione di emulsioni stabilizzate a norma di legge, è necessario usare acqua demineralizzata (deionizzata) che abbia come caratteristica una conducibilità elettrica non superiore ai 30 µS/cm.

Gli Stable Box Emulsion Power sono equipaggiati con demineralizzatori ad osmosi inversa in grado di supportare il fabbisogno orario di ogni impianto.

Additivi ACD e ACH

Il reparto di ricerca e sviluppo ( Additive Chemicals Ltd) ha sviluppato due serie di additivi adatti alle emulsioni stabili nel tempo:

Per maggiori approfondimenti vi rimandiamo alla pagina dedicata: Additivi ACL series
Aspetti normativi

Negli ultimi anni c’è stata un evoluzione normativa riguardo alle emulsioni stabili, qui di seguito un rapida panoramica:

  • Europa: Sviluppo di uno standard europeo per emulsione stabile con diesel CE CWA 15145:2004
  • Francia: specifica ANFOR NF M15 – 021 Feb 202 – Caracteristique des emulsion d’eau dans le  gazoile (EEG)
  • Francia: Normativa di agevolazione accise in Francia per emulsioni stabili disel ad uso autotrazione e riscaldamento
  • Italia: “caratteristiche tecniche delle emulsioni stabilizzate” tramite D.M 20 Marzo 2000
  • Italia: agevolazione fiscale tramite accise dedicaate per emulsioni stabili ( diesel ed olio denso)
  • Italia: standard tecnico per composizione e metodo di analisi CUNA NC 637-01 12 2003
  • Israele: standard caratteristiche tecniche SI 5937

STABLE EMULSION è riconosciuta fiscalmente dalle norme italiane sono destinate alla combustione ad uso riscaldamento e all’alimentazione di veicoli commerciali (autotrasporto pubblico, veicoli pesanti, veicoli commerciali e industriali), mentre non sono impiegabili per alimentare autovetture diesel per motivi fiscali e non tecnici.

In Italia, seguendo la normativa dedicata alle emulsione, per poter usufruire delle ACCISE ridotte bisogna ottenere un prodotto stabile almeno 4 mesi.

Stable Emulsion contenente una percentuale di acqua dal minimo del 12% al massimo del 15%, stabile minimo 4 mesi (Stable Emulsion supera 8 mesi e tende ad avere un composizione al 13,5%)

  • L’accisa sull’emulsione ad uso trasporti è ridotta.
  • Grazie all’emulsione l’autotrasportatore ottiene un RISPARMIO REALE
  • Per gli autotrasportatori che non usufruivano della detrazione di accisa il risparmio è maggiore.
  • L’accisa sull’emulsione ad uso riscaldamento è ridotta confronto al gasolio riscaldamento tradizionale

 

Esistono apposite regolamentazioni nazionali doganali e fiscali per l’apertura e l’utilizzo di un deposito con impianti STABLE BOX , tutti i nostri macchinari sono in linea con le norme vigenti,

A titolo esemplificativo in italia Stable-Box è considerato un vero e proprio deposito fiscale, consentendo di acquistare il gasolio necessario per la produzione senza imposizione fiscale (gasolio s.i.f.). I contatori fiscali, in rapporto all’emulsione prodotta, conteggeranno automaticamente l’importo di accise dovute allo stato.

Gli uffici Emulsion Power S.r.l. sono a vostra disposizione per consulenze e vi seguiranno in tutte le fasi di richiesta start-up tecnico e burocratico.

 

 

Stable box diesel series

I modelli Stable Box D series sono appositamente sviluppati per produrre la Stable Emulsion a base di gasolio.

Si tratta di una sostanza bianca, lattiginosa con caratteristiche chimico-fisiche molto simili al gasolio con cui viene prodotta. Può essere impiegata in sostituzione del gasolio stesso nelle diverse applicazioni previste, dai motori a combusione interna ai bruciatori di una caldaia.

La tecnologia Emulsion Power ha raggiunto un livello qualitativo elevatissimo: l’immagine seguente mostra la micrografia di un campione di Stable Emulsion proveniente da lotto di produzione di 2500 L ottenuto da uno dei nostri impianti

 

 

Gli impianti Stable Box D series (nella versione standard*) sono disponibili nelle seguenti taglie:

  • STABLE BOX D 1500 – 1500 L/h
  • STABLE BOX D 2500 – 2500 L/h
  • STABLE BOX D 5000 – 5000 L/h

*Emulsion Power supporta a pieno il cliente offrendo soluzioni personalizzate. Per ulteriori informazioni clicca qui/visita sezione Custom

L’assetto impiantistico e le dimensioni dei container nei quali sono realizzati variano con la taglia, tuttavia tutti i modelli rispondono alla stessa filosofia progettuale, riassunta nello schema.

Schema PFD Stable Box D series semplificato

 

I serbatoi sono dimensionati adeguatamente al target di produzione orario. Ciò permette di non interrompere la produzione ad esempio durante il rifornimento dall’esterno di additivo o quando è richiesta la manutenzione del demineralizzatore.

Ogni componente è stato studiato per ottimizzare il processo. L’acqua demineralizzata ad esempio viene iniettata attraverso un sistema sviluppato per distribuirla uniformemente nel flusso prima ancora che esso raggiunga il miscelatore. Anche il serbatoio principale, che contiene il prodotto lavorato ad ogni ciclo, è progettato specificatamente per garantire che non vi siano zone di ristagno e tutto il fluido sia sempre in movimento. Tutte le pompe utilizzate sono di tipo volumetrico per garantire maggiore costanza nella portata e maggiore affidabilità.

I modelli Stable Box D series sono equipaggiati con uno o due mixer dinamici a doppia girante per gasolio: è un mixer  nato per la produzione di emulsione stabile di tipo W/O. La caratteristica della macchina è quella di produrre elevati sforzi di taglio nel fluido circolante in modo da ridurre finemente le gocce d’acqua per garantire la qualità dell’emulsione e al tempo stesso una elevata efficienza energetica. Di conseguenza i particolari meccanici interni sono stati dimensionati ed ottimizzati specificatamente per l’uso di gasolio.

Per la misura del gasolio processato e della Stable Emulsion prodotta è necessaria elevatissima precisione, soprattutto nei paesi come l’Italia per cui la produzione deve avvenire in regime di sospensione di accisa all’interno di un deposito fiscale. Per questo motivo adottiamo un sistema di misurazione conforme alla direttiva MID. Sui nostri impianti Stable Box D series sono perciò installati sistemi di misura con flussometri massici ad effetto Coriolis, i quali garantiscono elevatissima precisione indipendentemente dal fluido circolante. Emulsion Power integra i dati di output già disponibili sulle testate elettroniche del sistema di misurazione attraverso il calcolo, integrato nel software in dotazione, delle misure derivate e riferite alle condizioni base (litri e densità a 15°C). Grazie a tale funzionalità l’operatore può controllare facilmente giacenze e produzione in qualsiasi momento.

Lo Stable Box D è inoltre dotato di un sistema automatico di campionamento al fine di effettuare controlli periodici sulla qualità della Stable Emulsion e permettere eventuali controlli da parte degli enti preposti. Ad esempio in Italia l’Ufficio Tecnico di Finanza controlla periodicamente il prodotto per verificarne la conformità al DM 20 Marzo 2000.

 

 


Alcuni contenuti presenti in questa pagina richiedono Adobe Acrobat Reader.
Se non disponibile sul suo computer può scaricarlo qui
Scarica qui i file specifici Stable Box D series

  •  Scarica la Brochure Stable Box D series
  • Additivi ACD series
  • Scheda tecnica Stable Emulsion Diesel – Autotrazione
  • Scheda tecnica Stable Emulsion Diesel – Riscaldamento

 

 

Stable box HFO series

I modelli Stable Box H series sono appositamente sviluppati per produrre la Stable Emulsion a base di olio combustibile.

Gli impianti Stable Box H series sono disponibili nelle seguenti taglie:

  • STABLE BOX H 1500 – 1500 L/h
  • STABLE BOX H 2500 – 2500 L/h
  • STABLE BOX H 5000 – 5000 L/h

Rispetto ai modelli sviluppati per produrre emulsioni a base di gasolio le differenze sono minime ma sostanziali. Pur nell’ambito della stessa filosofia di progettazione, la gestione del processo produttivo diventa più complessa e si riflette sul software di controllo e di monitoraggio, sviluppati appositamente per questi modelli.

Schema PFD Stable Box H series semplificato

 

Per garantire la qualità del prodotto è necessario infatti introdurre un sistema di riscaldamento nel serbatoio principale unitamente alla coibentazione del serbatoio stesso, dei tubi del circuito di miscelazione e di carico dell’olio combustibile.

Anche in questo caso sono presenti uno o due mixer per la realizzazione dell’emulsione stabile. Esso viene realizzato appositamente per questo tipo di applicazione, ottimizzando i componenti meccanici in funzione delle diverse caratteristiche fisiche che l’olio combustibile ha rispetto al gasolio.

Emulsion Power dispone anche della tecnologia per produrre emulsione O/W con olio “crudo”, per maggiori informazioni contattate: info@emulsionpower.com

  • Scarica la Brochure Stable Box H series
  • Additivi ACH series
  • Scheda tecnica Stable Emulsion HFO

 

 

 

Emulsion Power
La mission di EMULSION POWER S.r.l. è l’ottimizzazione energetica nel nome dell’economia (razionalizzazione) nel massimo rispetto dell’ambiente, in perfetta armonia con le direttive vigenti, con attenzione a quelle future.
Seguici